Agevolazioni sul canone Telecom

ultima modifica 13/07/2016 12:12

Descrizione del servizio

L'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha stabilito che gli operatori telefonici debbano proporre condizioni economiche agevolate per rendere accessibili i servizi telefonici anche ai consumatori a basso reddito o in situazioni di disagio economico-sociale.

Sono previste tre tipi di agevolazioni sull'importo mensile di abbonamento del canone Telecom.

Le agevolazioni economiche non sono cumulabili tra loro, mentre è possibile avere contemporaneamente una delle agevolazione sull'importo mensile e l'agevolazione per la navigazione in Internet.

Riduzione del 50%  del canone di abbonamento

Requisiti del richiedente

  1. essere titolari del contratto telefonico per la linea principale dell'abitazione di residenza
  2. possedere come requisito economico un ISEE del nucleo familiare non superiore a 6.713,93 euro e contemporaneamente avere uno di questi requisiti sociali:
    • capo famiglia disoccupato
    • presenza nel nucleo familiare di una persona che percepisce la pensione di invalidità civile o la pensione sociale
    • presenza di un anziano di età superiore ai 75 anni

Documentazione da presentare

Il modulo per la richiesta della riduzione superiore al 50% dell'importo mensile di abbonamento è disponibile, oltre che in allegato a questa scheda:

  • sul sito Tim
  • nei Negozi Tim
  • presso le strutture territoriali delle Associazioni dei Consumatori
  • presso i CAF
  • presso le sedi dell'INPS e dell'Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi Civili.

Alla richiesta deve essere allegata la seguente documentazione:

  • copia dell'Attestazione Isee relativa al nucleo familiare;
  • fotocopia di un documento di riconoscimento, in corso di validità, del titolare del contratto di abbonamento relativo alla linea telefonica in relazione alla quale si chiede l'agevolazione e anche della persona in possesso del requisito sociale richiesto, qualora diversa dal titolare;
  • certificato di iscrizione rilasciato dall'Ufficio di Collocamento (nel caso in cui il capofamiglia sia disoccupato o in cerca di prima occupazione);
  • fotocopia del documento attestante la pensione sociale o la pensione di invalidità civile dalla quale risultino: nome, cognome, codice fiscale, categoria, codice INPS e decorrenza della pensione (nel caso in cui il requisito che sottostà alla richiesta deriva dal fatto che all'interno del nucleo familiare vi sia una persona che percepisca una pensione sociale o una pensione di invalidità civile).

Esenzione totale del canone di abbonamento

Si tratta dell'esenzione totale dell'importo mensile di abbonamento della linea telefonica base RTG e ISDN.

Requisiti del richiedente

L'esenzione totale dal pagamento dell'importo mensile di abbonamento può essere richiesta dai nuclei familiari in cui vi sia una persona sorda.

Documentazione da presentare
:

Il modulo per la richiesta dell'esenzione dell'abbonamento è disponibile, oltre che in allegato a questa scheda:

  • sul sito Tim
  • nei Negozi Tim
  • presso le strutture territoriali dell'Ente Nazionale Sordi
  • sul sito ens.it

Alla richiesta deve essere allegata la seguente documentazione:

  • fotocopia di un documento di riconoscimento, in corso di validità, del titolare del contratto di abbonamento relativo alla linea telefonica in relazione alla quale si chiede l'esenzione e, qualora diversa dal titolare, anche della persona con disabilità
  • fotocopia della certificazione medica comprovante la sordità, rilasciata dalla commissione medica pubblica di accertamento ai sensi della legge n. 381 del 1970 e successive modifiche
  • certificato di stato di famiglia, solo se la persona con la disabilità è diversa dal titolare della linea telefonica per la quale si richiede l'esenzione. È possibile anche fare un'autocertificazione dello stato di famiglia.

Agevolazione Social Card

Blocca il canone mensile della linea telefonica di base a 14,57 € (iva inclusa)

Può essere richiesta dai titolari di una linea telefonica di base che risultano essere in possesso della Carta Acquisti/Social Card, secondo i requisiti stabiliti dal decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanza del 16 settembre 2008 (Agevolazioni governative c.d. "Social Card").

In particolare, le condizioni per richiedere tale agevolazione sono:

  • essere titolari di una linea base (analogica RTG)
  • essere titolari/beneficiari della Carta Acquisti oppure beneficiari della Carta Acquisti nel caso in cui i titolari siano persone diverse appositamente delegate dai beneficiari maggiori di 65 anni oppure titolari della Carta Acquisti nel caso di beneficiari minori di 3 anni
  • la Carta Acquisti deve essere già attiva nel momento in cui si richiede l'agevolazione.

Documentazione da presentare:

Il modulo per la richiesta dell'agevolazione Social Card è disponibile:

  • sul sito Tim
  • nei Negozi Tim

Alla richiesta deve essere allegata la seguente documentazione:

  • fotocopia del "Modulo A001/08 Beneficiario con 65 anni o più" oppure del "Modulo B001/08 Beneficiario minore di 3 anni" opportunamente compilato in tutte le sue parti e con Timbro e Firma dell'addetto di Poste Italiane;
  • fotocopia della Carta Acquisti con il numero della Carta ben visibile.

___________________________________________________________________________________________

vai ad inizio pagina ↑

Presentazione della Domanda

Modalità di presentazione e di consegna

Le richieste di agevolazioni dell'abbonamento vanno presentate sui moduli predisposti da Telecom Italia e inviate, insieme a tutta documentazione, al Numero Verde FAX di Telecom Italia 800.000.314

Scadenza per la presentazione

Il beneficio decorre dal momento in cui Telecom riceve la richiesta.

I termini di validità della riduzione superiore al 50% dell'importo mensile di abbonamento coincidono con i termini di validità dell'Attestazione ISEE, pertanto la scadenza è annuale.

L'esenzione totale dell'importo mensile di abbonamento ha durata indeterminata o fino a quando sussistono i requisiti che davano diritto all'agevolazione.

L'agevolazione Social Card ha validità annuale, e si rinnova automaticamente il 1° gennaio di ogni anno qualora continuino a mantenersi i requisiti Social Card.

È fatto obbligo al titolare della linea telefonica oggetto di agevolazione di comunicare immediatamente a Tim Italia l'eventuale venir meno di uno dei requisiti che davano diritto all'agevolazione (per es. qualora il titolare non abbia più attiva la Carta Acquisti, qualora la persona sorda non faccia più parte del nucleo familiare oppure in caso di decesso della stessa, ecc.).

vai ad inizio pagina ↑

Dove rivolgersi

Sportello Sociale

Municipio - via Emilia 90 Vedi info e orari
Telefono051 622 8255 Email@ Sportello Sociale Fax051 622 8283
Valuta questo sito