Home Servizi Guida ai Servizi e Modulistica

Autorizzazione e/o rinnovo allo scarico di acque reflue industriali in pubblica fognatura - IN AGGIORNAMENTO

Autorizzazione e/o rinnovo allo scarico di acque reflue industriali in pubblica fognatura - IN AGGIORNAMENTO

ultimo aggiornamento: 2013/07/09

Il DPR 13 marzo 2013, n. 59 (ha modificato la normativa relativa ad alcune autorizzazioni ambientali  relative alle imprese, tra cui le autorizzazioni agli scarichi.

Per informazioni  consultare il sito della Provincia di Bologna al seguente link

Il D.P.R. 59/2013 è consultabile a fondo pagina.

Presentazione della Domanda

Requisiti del richiedente

Essere titolare dell'attività  produttiva e dello scarico.

Documenti da presentare

  • domanda di autorizzazione allo scarico
  • scheda di rilevamento dell'attività  e dello scarico di acque reflue industriali e/o di acque meteoriche di dilavamento da stabilimento industriale
  • modulo di accettazione del pagamento degli oneri di istruttoria per il rilascio del parere del gestore relativo all'autorizzazione allo scarico di acque reflue in fognatura
  • modulo di impegno al pagamento degli oneri di rilascio del parere di Arpa (solo se necessario)

Modalità di presentazione e di consegna

Per chiedere l'autorizzazione o il rinnovo allo scarico di acque reflue industriali in pubblica fognatura, i titolari degli scarichi devono presentare:

  • domanda di autorizzazione o di rinnovo autorizzazione per scarico di acque reflue industriali/urbane;
  • modulo di accettazione del pagamento degli oneri di istruttoria per il rilascio del parere relativo all' autorizzazione allo scarico di acque reflue in fognatura da parte del gestore (Hera spa) e se necessario di Arpa.

Il modulo per la presentazione della domanda di autorizzazione o di rinnovo allo scarico dovrà essere compilato in ogni sua parte ed essere correlato da tutti gli allegati richiesti.

I moduli per la richiesta sono disponibili, oltre che in allegato alla presente scheda, anche presso:

La modulistica può essere presentata con una delle seguenti modalità :

  • consegna all' Ufficio per le Relazioni con il Pubblico (URP) negli orari di apertura al pubblico;
  • per le domande di autorizzazione: per posta raccomandata a.r. indirizzata a Comune di San Lazzaro di Savena - Suap - P.zza Bracci,1 - 40068 - San Lazzaro di Savena (BO);
  • per le domande di rinnovo: per posta raccomandata a.r. indirizzata a Comune di San Lazzaro di Savena - Settore Progetti Ambientali - P.zza Bracci,1 - 40068 - San Lazzaro di Savena (BO)

Costi a carico del cittadino e modalità di pagamento

  • 1 marca da bollo da 16,00 euro da apporre sulla domanda
  • 1 marca da bollo da 16,00 euro da apporre sull'autorizzazione
  • pagamento degli oneri per il rilascio dei pareri da parte di Hera spa e Arpa (vedi listino allegato)
vai ad inizio pagina ↑

Risposta

Tempi

90 giorni

Modalità

Per l'autorizzazione allo scarico di acque reflue industriali l'ufficio competente è il SUAP (Sportello Unico Attività  Produttive).

Il SUAP riceve la domanda e la documentazione; verifica la completezza e procede all'acquisizione dei seguenti pareri:

  • parere del Gestore (HERA SPA), che deve rilasciarlo entro 45 giorni dalla ricezione di copia della domanda;
  • parere dell'Arpa (obbligatorio nel caso di scarico in fognatura di acque reflue industriali contenenti sostanze pericolose), che deve rilasciarlo entro 60 giorni, comprensivi di quelli del gestore.

Successivamente il Suap trasmette tutta la documentazione al Settore Progetti Ambientali che, sulla base dei pareri acquisiti, rilascia l'autorizzazione allo scarico al titolare dell'attività  produttiva e dello scarico.

Il Settore Progetti Ambientali trasmette al Suap l'autorizzazione che conclude il procedimento.

Il rinnovo dell'autorizzazione è invece esclusivamente in carico al Settore Progetti Ambientali che riceve la domanda, acquisisce i pareri e rilascia l'autorizzazione al rinnovo.

vai ad inizio pagina ↑

Dove rivolgersi

Ufficio Competente

Settore Progetti Ambientali

Municipio - piazza Bracci 1


Orario al pubblico

Giovedì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30


Chiusura:

Chiuso in via straordinaria giovedì 13 marzo. Chiuso al pomeriggio nel mese di agosto e nel periodo natalizio. Chiuso il 17 dicembre per festa del Patrono


Contatti

Email:

ambiente@comune.sanlazzaro.bo.it

Telefono:

051 622 8157 - 8158 - 8163


Fax:

051 622 8283


Responsabile del procedimento

Elisabetta Ferri


Funzionario sostituto

ai sensi della L. 241/'90

Anna Maria Tudisco

Newsletter

  • Iscriviti alla Newsletter

    (Required)

 

Comune di San Lazzaro di Savena - Piazza Bracci 1 (BO) - tel. 051.6228111 - fax. 051.6228283
Partita IVA 00522421205
Posta Elettronica Certificata: comune.sanlazzaro@cert.provincia.bo.it

Crediti e Informazioni su questo sito
Privacy - Note Legali