Home Servizi Guida ai Servizi e Modulistica

Autorizzazione e/o rinnovo allo scarico di acque reflue industriali in pubblica fognatura - IN AGGIORNAMENTO

Autorizzazione e/o rinnovo allo scarico di acque reflue industriali in pubblica fognatura - IN AGGIORNAMENTO

ultimo aggiornamento: 2015/02/19

Il DPR 13 marzo 2013, n. 59 (ha modificato la normativa relativa ad alcune autorizzazioni ambientali  relative alle imprese, tra cui le autorizzazioni agli scarichi.

Per informazioni  consultare il sito della Provincia di Bologna al seguente link

Il D.P.R. 59/2013 è consultabile a fondo pagina.

Descrizione del servizio

In attuazione della L.35/2012 ("Semplifica Italia"), per semplificare gli adempimenti amministrativi, in particolare per le piccole e medie imprese, è entrato in vigore dal 13 giugno 2013 il regolamento sull'Autorizzazione Unica Ambientale (AUA).

Di competenza della Provincia, la nuova autorizzazione sostituisce e comprende sette titoli abilitativi ambientali che l'impresa doveva chiedere e ottenere separatamente ad amministrazioni diverse (Regioni, Province, Comuni, Arpa, Autorità di bacino), tra cui l'autorizzazione allo scarico di acque reflue industriali in pubblica fognatura;

ha una durata di 15 anni e per richiederla basta un’unica domanda da presentare per via telematica allo Sportello Unico per le attività produttive (SUAP).

vai ad inizio pagina ↑

Presentazione della Domanda

Requisiti del richiedente

Essere titolare dell'attività  produttiva e dello scarico.

Documenti da presentare

Modalità di presentazione e di consegna

Per la presentazione della domanda è stato predisposto un modulo nella procedura telematica del Suap a cui dovranno essere allegate le documentazioni tecniche previste nella modulistica settoriale.

Costi a carico del cittadino e modalità di pagamento

  • 1 marca da bollo da 16,00 euro da apporre sulla domanda
  • 1 marca da bollo da 16,00 euro da apporre sull'autorizzazione
  • pagamento degli oneri per il rilascio dei pareri da parte di Hera spa  (vedi listino allegato)
vai ad inizio pagina ↑

Risposta

Tempi

90 giorni

Modalità

Per l'autorizzazione allo scarico di acque reflue industriali l'ufficio competente è il SUAP (Sportello Unico Attività  Produttive).

vai ad inizio pagina ↑

Dove rivolgersi

Ufficio Competente

Settore Progetti Ambientali

Municipio - piazza Bracci 1


Orario al pubblico

L'ufficio riceve su appuntamento telefonico



Contatti

Email:

ambiente@comune.sanlazzaro.bo.it

Telefono:

051 622 8266 Responsabile del Settore - 8158 inquinamenti, scarichi fognari, rifiuti, cave, amianto - 8157 rifiuti, trasformazione auto a gas - 8163 autorizzazioni verde privato - 8018 manutenzione verde pubblico e giochi - 8011 comunità solare, energia


Fax:

051 622 8283


Responsabile del procedimento

Elisabetta Ferri


Funzionario sostituto

ai sensi della L. 241/'90

Anna Maria Tudisco

Newsletter

  • Iscriviti alla Newsletter

    (Required)

 

Comune di San Lazzaro di Savena - Piazza Bracci 1 (BO) - tel. 051.6228111 - fax. 051.6228283
Partita IVA 00522421205
Posta Elettronica Certificata: comune.sanlazzaro@cert.provincia.bo.it

Crediti e Informazioni su questo sito
Privacy - Note Legali