Salta al contenuto

Manifestazione d'interesse per l'assegnazione temporanea di due sedi comunali finalizzata alla realizzazione di servizi estivi mediante procedura di co-progettazione - Estate 2019

La scadenza è fissata per venerdì 29 marzo

Bando Scaduto

Descrizione

Descrizione della gara

L’Amministrazione comunale, attraverso l’offerta integrata dei servizi estivi del territorio, intende sostenere le famiglie dando risposte concrete nella gestione dei bambini e dei ragazzi nei periodi di chiusura delle scuole. Per questo ritiene opportuno procedere verso una sinergia sempre più attiva tra servizio pubblico e offerta privata. In quest’ottica, nell’ambito della ricca proposta che ogni anno viene rivolta ai cittadini più giovani, trovano spazio diversi modelli organizzativi:

  •  servizi estivi comunali, rivolti alla fascia d’età dai 3 ai 13 anni; 
  • servizi estivi privati che utilizzano sedi proprie; 
  • servizi estivi privati che utilizzano sedi pubbliche assegnate in uso temporaneo.
    In questo quadro, in coerenza con il terzo modello organizzativo e tenuto conto della disponibilità degli spazi comunali del territorio, si intende procedere per l’estate 2019 all’assegnazione, a soggetti gestori interessati ad attivare esperienze educative estive diurne in co-progettazione con il Comune, dei seguenti spazi: 
  •  alcuni locali della sede scolastica della Sc. Secondaria di Primo Grado Rodari – Via delle Rimembranze n. 28
  • alcuni locali di Medialab – Via Emilia Levante n. 302/A

Descrizione della gara

Il Comune di San Lazzaro di Savena riserva la partecipazione alla presente procedura ai soggetti del Terzo settore del territorio, in forma singola o di raggruppamento temporaneo, così come definiti dall’art. 4 del D. lgs. 117/2017 e alle associazioni sportive dilettantistiche (Asd) iscritte al Registro Nazionale delle Associazioni e Società Sportive Dilettantisiche del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI).

Requisiti del richiedente

I soggetti sopra indicati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • avere sede operativa o svolgere attività strutturata documentabile nel Comune di San Lazzaro di Savena;
  • perseguire finalità di tipo educativo, formativo, socio culturale, ricreativo e/o sportivo a favore di minori;
  • avere già svolto attività estive con minori nell’area educativa, formativa, socio-culturale, ricreativa e/o sportiva per almeno due estati (min. 5 turni settimanali) negli ultimi tre anni, anche non sul territorio di San Lazzaro.

Documenti da presentare

Si specifica che è possibile partecipare all’assegnazione dei locali di una sola sede comunale tra quelle indicate in premessa.

All’interno del plico per la domanda dovranno essere contenuti:

  • la manifestazione di interesse (v. fac simile allegato 1) debitamente compilata e sottoscritta, con allegata fotocopia, non autenticata, di un valido documento di identità del sottoscrittore;
  • la dichiarazione resa ai sensi del DPR n. 445/2000, (v. fac simile allegato 2), sottoscritta dal legale rappresentante, da trasmettersi unitamente alla copia fotostatica di un documento d’identità;
  • la richiesta di sedi comunali in uso temporaneo – estate 2019 (v. fac simile allegato 3)
  • la presentazione della proposta progettuale incluso sintetico piano economico (max 8 facciate);
  • una scheda riepilogativa delle tariffe settimanali applicate e delle relative scontistiche.

Nel caso di raggruppamento temporaneo di più soggetti la modulistica presentata deve essere sottoscritta:

  • dal legale rappresentante della capogruppo se si tratta di raggruppamento già costituito;
  • da ciascun soggetto partecipante al raggruppamento se non ancora costituito.

In tal caso deve inoltre essere presentata un’ipotesi operativa in cui siano chiarite le modalità di collaborazione ed integrazione tra i diversi soggetti associati in calce alla proposta progettuale.

Scadenza per la presentazione

Le candidature devono essere presentate in plico chiuso indirizzato a Servizi Educativi per la Scuola e per l’Infanzia Comune di San Lazzaro di Savena –– P.zza Bracci n. 1 - 40068 San Lazzaro di Savena (BO) e dovranno pervenire entro il giorno 29 marzo 2019.
La presentazione del plico potrà avvenire con lettera raccomandata e/o tramite corriere oppure direttamente a mano presso l’URP del Comune di San Lazzaro di Savena, negli orari di apertura pubblicati sul sito del Comune, specificando sulla busta la dicitura ”ASSEGNAZIONE TEMPORANEA SPAZI PER SERVIZI ESTIVI – ANNO 2019”.


Quale sia la formula di invio prescelta farà fede la data di arrivo al protocollo generale del Comune. L’Amministrazione non si assume responsabilità per disguidi o ritardi derivanti da carenze nel servizio di recapito postale.

Tipologia del bando
Altro
Ente erogatore
Comune San Lazzaro di Savena

Tempi e scadenze

11
mar/19
Data di pubblicazione
29
mar/19
18:00 - Scadenza dei termini per partecipare al bando
29
ago/19
Chiusura del procedimento

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

19-11-2021 09:11

Questa pagina ti è stata utile?