Strumenti personali

Sezioni

ACCAMPIAMOCI 2019 - ESTATE LIBERI - CAMPI DI IMPEGNO E DI FORMAZIONE SUI BENI CONFISCATI

ultima modifica 17/04/2019 16:45

OGGETTO

Libera Bologna e i Comuni dell’Unione Savena-Idice (Loiano, Monghidoro, Monterenzio, Ozzano, Pianoro) e il Comune di San Lazzaro di Savena bandiscono 18 posti per un campo di formazione e impegno sui terreni confiscati alle mafie che si svolgerà dal 23 al 28 giugno 2019 a Botteghino di Zocca - Pianoro. Libera Bologna, insieme all’Unione dei Comuni Savena-Idice (Loiano, Monghidoro, Monterenzio, Ozzano, Pianoro), propone ai ragazzi e alle ragazze frequentanti le scuole secondarie di primo grado e residenti nel Distretto di San Lazzaro (Loiano, Monghidoro, Monterenzio, Ozzano, Pianoro, San Lazzaro), o nella regione Emilia-Romagna, un’esperienza di cooperazione e di antimafia sociale, su un territorio dove è presente un bene confiscato alla criminalità organizzata.

Questo campo di lavoro rientra nelle proposte di E!state Liberi diffuse su tutto il territorio nazionale e prevede tre momenti di attività: laboratori di formazione e laboratori creativo/manuali, incontri testimonianza e uscite sul territorio, al fine di conoscere realtà significative e di favorire l'incontro e la voglia di partecipare attivamente sul territorio. Durante i momenti di formazione, i partecipanti saranno impegnati con le educatrici di Libera Bologna per approfondire temi cari alle nostre organizzazioni, così da aiutare l’apprendimento e la comprensione delle tematiche che durante il campo emergeranno. Vista la giovane età dei partecipanti, sono inoltre previste durante il giorno attività ludiche strutturate.

L’obiettivo principale del campo di impegno e formazione sulle terre confiscate alle mafie è quello di diffondere una cultura fondata sulla legalità e sul senso civico, che possa efficacemente contrapporsi alla cultura mafiosa della violenza, del privilegio e del ricatto, per ricostruire una realtà sociale, fondata sulla pratica della cittadinanza attiva, della partecipazione e della solidarietà. Inoltre verranno analizzati e discussi i principi fondamentali della Costituzione Italiana.

PROGRAMMA

Come nelle edizioni precedenti, il campo “Accampiamoci” avrà come filo conduttore il legame fra le “vecchie” e le “nuove” resistenze, valorizzando la “resistenza antimafia”, come espressione di partecipazione e impegno civile, agibile quotidianamente e sin dalla giovane età.

Le tematiche portanti saranno affrontate attraverso la metodologia dell’animazione sociale, sistema interattivo che, avvalendosi principalmente di strumenti ludici consente di sviluppare le tematiche da affrontare, coinvolgendo attivamente i ragazzi e le ragazze. Caratteristica distintiva dell'animazione sociale è dedicare una particolare attenzione alle relazioni e alla costruzione del gruppo per contribuire a creare un buon clima di lavoro e partecipazione.

Saranno organizzati un incontro con un familiare di vittima innocente di mafia e una visita presso il bene confiscato e riutilizzato socialmente di Rastignano. Inoltre è prevista un’uscita al Parco storico di Monte Sole realizzata in collaborazione con la Fondazione Scuola di Pace di Monte Sole.

IL BENE CONFISCATO

Pianoro Via Campiano 12:

Il bene – un’abitazione con giardino - di via di Campiano 12 a Rastignano è stato confiscato in via definitiva nel 1992 a Gerardo Cuomo, personaggio legato alla criminalità organizzata e processato più volte per contrabbando, in particolare per aver riportato in attivo il mercato illegale di sigarette.Il bene è stato consegnato al Comune di Pianoro nel 2002, ma le varie ipotesi di riutilizzo sono sta-te bloccate da ostacoli che non ne hanno permesso la realizzazione: il soggiorno obbligato dello stesso Cuomo all’interno dell’immobile confiscato, i cedimenti strutturali dell’edificio, le frane, le difficoltà economiche e burocratiche. Nel 2003 Cuomo ha liberato definitivamente l’immobile, ma le difficoltà strutturali hanno portato alla necessità della demolizione. Dopo un lungo lavoro, al posto del bene è nato un giardino pubblico come luogo simbolico. Il giardino, sorto sul terreno dell’abita-zione, è diventato così veicolo di un messaggio di legalità e consapevolezza. Per maggiori informazioni: https://www.mappalaconfisca.com/bo-12

PERIODO DEL CAMPO

23 – 28 giugno 2018

Il gruppo sarà accompagnato e coordinato da un’equipe di quattro persone di cui due educatrici.

SISTEMAZIONE

Il gruppo alloggerà presso l’ex scuola materna di Botteghino di Zocca, frazione di Pianoro (Bo). La sistemazione è accogliente e prevede la messa a disposizione di brandine ma si prevede che i partecipanti portino con loro sacco a pelo e/o lenzuola.

https://www.google.it/maps/place/Via+Zena,+46,+40065+Botteghino+di+Zocca+BO/@44.3969467,11.3956895,17z/data=!3m1!4b1!4m5!3m4!1s0x132b2b05d9a8be5d:0x7289661ef1-b1c590!8m2!3d44.3969467!4d11.3978835

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE

-Possono presentare la propria candidatura ragazzi/e di età compresa tra gli 11 anni e i 14 anni (al momento della presentazione della domanda) che nell’anno scolastico 2018/2019 abbiano frequentato una scuola secondaria di primo grado residenti nella regione Emilia-Romagna, con priorità per i residenti nei Comuni del Distretto di San Lazzaro (Loiano, Monghidoro, Monterenzio, Ozzano, Pianoro, San Lazzaro).

I volontari dovranno essere disponibili, al ritorno dal campo, a partecipare alla programmazione e realizzazione di iniziative di divulgazione dell’esperienza sul territorio. Le modalità saranno definite con gli altri partecipanti e con i referenti delle Associazioni e delle Amministrazioni coinvolte.

COSTI

La partecipazione al campo prevede una quota di 140€ comprensiva di assicurazione, spostamenti, vitti e alloggi.

RACCOLTA CANDIDATURE, SCADENZA E SELEZIONE

Presentazione delle candidature

I/le giovani interessati/e dovranno compilare una domanda di partecipazione (allegato “DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AI CAMPI DI VOLONTARIATO SUI TERRENI CONFISCATI ALLE MAFIE”), allegando:

-una copia di un documento di identità in corso di validità e del Codice Fiscale;
-la scheda denominata informazioni sanitarie, compilata in ogni sua parte;
-l’autorizzazione alla partecipazione firmata dal/i genitore/i o da chi esercita la potestà genitoriale, comprensiva della fotocopia del documento di identità e del Codice Fiscale dei firmatari. I moduli, firmati in originale, dovranno essere inviati scannerizzati via e-mail a:

Scadenza per la presentazione delle candidature

Le candidature saranno accolte, secondo le modalità sopra elencate, entro e non oltre le ore 12.00 del 24 maggio 2019

Selezioni

I candidati dovranno partecipare ad un colloquio conoscitivo e di selezione tenuto da referenti delle realtà Associative e delle Amministrazioni coinvolte. I colloqui si terranno venerdì 31 maggio 2019 alle ore 17.00 presso il Centro Giovanile Pianoro Factory.

I colloqui sono da ritenersi obbligatori.

Nel caso in cui le domande di partecipazione ricevute siano superiori ai posti messi a bando, quindi in caso di necessità di selezione, la commissione valuterà i candidati sulla base dei seguenti criteri:

-verrà data priorità ai giovani e alle giovani che non abbiano partecipato a campi di impegno e formazione promossi e finanziati nell’ambito di precedenti edizioni del medesimo bando;
-verrà data priorità ai giovani e alle giovani residenti nei Comuni del Distretto di San Lazzaro;
-verrà data priorità ai candidati e alle candidate di età maggiore, che potrebbero avere nel futuro minori possibilità di fruire del campo.

I referenti del progetto terranno altresì conto della motivazione e di altre esperienza di impegno e/o comunità. A parità di condizioni le domande verranno sorteggiate. I candidati, a pena esclusione, si atterranno alle indicazioni fornite in ordine ai tempi, ai luoghi e alle modalità delle procedure selettive. L’esito delle selezioni verrà pubblicato sul sito www.liberabologna.it e comunicato ai singoli. Contestualmente verranno comunicate le formalità da espletare per il perfezionamento dell’iscrizione.

PER INFORMAZIONI SUL PRESENTE BANDO E ISCRIZIONI:

Martina Storari - 3482523153
Cecilia Cuomo - 3470975565
archiviato sotto: ,
Valuta questo sito