Strumenti personali

Sezioni

Avviso pubblico per assegnazione di tombe di famiglia presso il cimitero comunale

ultima modifica 04/08/2016 12:12
Il Comune di San Lazzaro di Savena ha realizzato un primo stralcio (Lotto “S”) composto da n. 4 tombe di famiglia “al grezzo” all’interno del Cimitero Comunale. Per le tombe di famiglia già costruite è possibile inoltrare domanda di assegnazione a decorrere dalla data di pubblicazione dell’Avviso e fino ad esaurimento delle tombe ivi previste, per n. 3 tombe in quanto una risulta già concessa. In particolare, la domanda può essere presentata per : - n. 2 tombe contenenti ciascuna n. 4 salme - n. 1 tomba contenente n. 6 salme Per maggiori dettagli è possibile consultare il testo dell'avviso allegato.

 

Descrizione della gara

Il Comune di San Lazzaro di Savena ha realizzato un primo stralcio (Lotto “S”) composto da n. 4 tombe di famiglia “al grezzo” all’interno del Cimitero Comunale. Per le tombe di famiglia già costruite è possibile inoltrare domanda di assegnazione a decorrere dalla data di pubblicazione dell’Avviso e fino ad esaurimento delle tombe ivi previste, per n. 3 tombe in quanto una risulta già concessa. In particolare, la domanda può essere presentata per : -    n. 2 tombe contenenti ciascuna n. 4 salme -    n. 1 tomba contenente n. 6 salme Per maggiori dettagli è possibile consultare il testo dell'avviso allegato.

vai ad inizio pagina ↑

Presentazione della Domanda

Chi può presentarla

Possono presentare la richiesta sia i cittadini residenti nel Comune di San Lazzaro di Savena sia i cittadini non residenti. Per i cittadini non residenti verrà applicata la tariffa doppia.

Documenti da presentare

Modulo di assegnazione tombe di famiglia

Modalità di presentazione e di consegna

consegna diretta all'Ufficio per le Relazioni con il Pubblico negli orari di apertura al pubblico

Costi a carico del cittadino e modalità di pagamento

Marca da bollo da euro 16

Scadenza per la presentazione

La domanda potrà essere presentata fino ad esaurimento delle tombe previste

vai ad inizio pagina ↑

Valuta questo sito