FOR IMMEDIATE RELEASE

Un docu-film per ricordare Marco Biagi

ultima modifica 02/01/2019 13:38
La commemorazione in Mediateca con i ragazzi di Fermi, Majorana e Mattei, e i familiari del giuslavorista ucciso nel 2002 dalle Nuove Brigate Rosse
San Lazzaro di Savena 23/03/2018

 

“Marco pedala ancora, con le gambe delle persone per bene, dei ragazzi come voi, di coloro che lottano ogni giorno per creare una società e un mondo migliore”. Questo il messaggio che Marina Biagi, moglie del professor Marco Biagi, ha voluto lasciare ai ragazzi delle scuole superiori di San Lazzaro (Mattei, Majorana e Fermi) che hanno partecipato alla mattinata di commemorazione del giuslavorista in Mediateca.


Durante l’incontro, introdotto dall’assessore alla Scuola del Comune di San Lazzaro, Benedetta Simon, è stato proiettato il docu-film dedicato al giuslavorista assassinato nel 2002 da un commando di terroristi delle Nuove Brigate Rosse. Il filmato fa parte del ciclo di documentari “Nel nome del popolo italiano”, una produzione Anele con Rai Cinema e Rai Com.


La visione del docu-film è stata l’occasione per approfondire la figura di Marco Biagi, non solo come personaggio pubblico, ma anche come persona, anche grazie alla testimonianze dei familiari, tra cui il figlio Lorenzo: “E’ importante per i giovani e i ragazzi di oggi sapere che persona fosse mio padre, soprattutto per l’impegno e la dedizione che ha sempre messo nel suo lavoro”.
Dopo la visione del filmato è seguito un momento di dibattito, dove i ragazzi hanno potuto condividere le proprie idee e considerazioni sulla figura di Marco Biagi e la sua tragica fine.

archiviato sotto: , , ,
Valuta questo sito