Strumenti personali

Sezioni

Canone unico patrimoniale e mercatale 2021, differite le scadenze di pagamento

ultima modifica 04/05/2021 08:35
Provvedimento adottato con Delibera di Giunta 68/2021 a seguito delle ulteriori misure di contenimento dell'emergenza sanitaria Covid-19

Con Delibera di Giunta Comunale n. 68 del 28/04/2021 sono state differite le scadenze di pagamento del canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria “Canone Unico” e del canone di concessione per l’occupazione delle aree e degli spazi appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile, destinati a mercati realizzati anche in strutture attrezzate “Canone Mercatale”.

Il canone unico patrimoniale e mercatale 2021 dovrà essere versato alle scadenze di seguito indicate:

  • per le occupazioni di suolo pubblico e le esposizioni pubblicitarie permanenti aventi inizio nel corso dell’anno 2021, il canone dovrà essere versato all'atto del rilascio della concessione/autorizzazione. E' comunque consentito il versamento entro il 30/09/2021 in unica soluzione per tutto il periodo di competenza del primo anno di applicazione senza applicazione di oneri aggiuntivi. Per le occupazioni di suolo pubblico e le esposizioni pubblicitarie permanenti aventi inizio a decorrere dal 01/10/2021 il canone dovrà essere versato in ogni caso entro il 31/12/2021;
  • per le occupazioni di suolo pubblico o le esposizioni/diffusioni di messaggi pubblicitari permanenti la cui concessione/autorizzazione è stata già rilasciata nel corso di anni pregressi, la scadenza del termine di versamento del canone 2021 è rinviata dal 30/04/2021 al 30/09/2021;
  • per le occupazioni per la fornitura di servizi di pubblica utilità il pagamento del canone 2021 è rinviato dal 30/04/2021 al 30/09/2021, sulla base delle utenze comunicate ai sensi dell’art. 19 del Regolamento Canone Unico Patrimoniale e Mercatale (comunicazione entro il 30/04/2021);
  • per le occupazioni di suolo pubblico o le esposizioni/diffusioni di messaggi pubblicitarit emporanee il canone 2021 deve essere versato all’atto del rilascio della concessione/autorizzazione, in unica soluzione anticipata per tutto il periodo di durata della occupazione o comunque prima del termine dell'occupazione/esposizione;
  • per le occupazioni permanenti realizzate con passi carrai il versamento dovrà essere effettuato entro il 31 ottobre 2021 riservando a successivo atto la determinazione di eventuali differimenti rispetto alla scadenza fissata dal regolamento;
  • per le pubbliche affissioni il versamento del canone deve essere effettuato contestualmente alla richiesta del servizio o comunque prima del termine dell'esposizione.


Il versamento rateale del canone unico patrimoniale e mercatale dovrà seguire leseguenti modalità:

  • in caso di rateizzazione comunicata al Comune ai sensi della lettera b) dell’art. 7 comma 13 del regolamento comunale, ciascuna rata potrà essere versata alla scadenza ovvero differita di 30 giorni senza oneri aggiuntivi a condizione che il pagamento si concluda entro l'anno di competenza o di accertamento;
  • in caso di rateizzazione di cui alla lettere c) e d) dell’art. 7 comma 13 del regolamento comunale prevista nel caso in cui si renda necessario rateizzare l’importo dovuto oltre l’anno di competenza o di accertamento in presenza delle specifiche condizioni previste dalla disposizione regolamentare, ciascuna rata prevista nel piano di dilazione richiesto dal soggetto passivo e predisposto dal Comune, potrà essere versata alla scadenza ovvero differita di 30 giorni senza oneri aggiuntivi. In assenza delle specifiche condizioni previste dalla disposizione regolamentare ciascuna rata potrà essere versata alla scadenza ovvero differita di 30 giorni senza oneri aggiuntivi a condizione che il pagamento si concluda entro l’anno di competenza o di accertamento;
  • in caso di rilascio di nuova concessione/autorizzazione permanente, la prima rata deve essere corrisposta all’atto del rilascio della concessione/autorizzazione. E’ comunque consentito il versamento entro il 30/09/2021 senza applicazione di oneri aggiuntivi; per le occupazioni di suolo pubblico e le esposizioni pubblicitarie permanenti aventi inizio adecorrere dal 01/10/2021 il canone dovrà essere versato in ogni caso entro il 31/12/2021.

Delibera di Giunta Comunale n. 68 del 28/04/2021

archiviato sotto: , ,
Valuta questo sito