Strumenti personali

Sezioni

San Lazzaro conferisce la cittadinanza onoraria a Patrick Zaki

ultima modifica 19/02/2021 12:43
Parco 2 Agosto si illumina di giallo con la collaborazione di Amnesty International per ricordare l'anno di detenzione dello studente
San Lazzaro conferisce la cittadinanza onoraria a Patrick Zaki

Il banner a sostegno di Patrick Zaki sul Palazzo Comunale

Il Consiglio Comunale di San Lazzaro di Savena ha votato all’unanimità una mozione, presentata dai consiglieri de Il Futuro Oggi, Centrosinistra Unito e Noi Cittadini, per dare mandato alla Sindaca e alla Giunta di conferire la cittadinanza onoraria a Patrick Zaki, studente dell'Università di Bologna incarcerato in Egitto in detenzione preventiva da oltre undici mesi.

Zaki a Bologna stava frequentando il master europeo Gemma in studi di genere. Il 7 febbraio scorso, atterrato al Cairo per una breve vacanza in famiglia, è stato arrestato, torturato secondo i suoi legali, e da allora la sua custodia cautelare viene continuamente rinnovata. La comunità internazionale si è più volte mobilitata in suo favore, soprattutto con il peggiorare delle sue condizioni psicofisiche.

“Patrick Zaki è cittadino di San Lazzaro – ha detto la Sindaca Isabella Conti durante il Consiglio Comunale - Non è solo un fatto formale. Alla notizia della sua incarcerazione l’Italia si è mobilitata ma la replica del Governo Egiziano fu, testualmente: Non è cittadino italiano. Come a dire: statene fuori. Quelle parole lapidarie suonavano come una sconvolgente provocazione nei confronti del nostro Paese che aveva da poco perso un figlio come Giulio Regeni, torturato e barbaramente ucciso al Cairo, con depistaggi e terribili omissioni del Governo Egiziano. Formalizzando la cittadinanza onoraria di Patrick Zaki, vogliamo affermare un principio: ogni persona è cittadina della comunità internazionale che riconosce i diritti fondamentali dell’Uomo. Zaki è nostro fratello, figlio, amico e deve essere libero”.

L'8 febbraio, a un anno esatto dall'inizio della detenzione di Patrick Zaki, Amnesty ha lanciato un'iniziativa di sensibilizzazione sul tema della difesa dei diritti umani, illuminando di giallo i luoghi rappresentativi nei vari Comuni italiani. L'Amministrazione di San Lazzaro ha aderito illuminando gli alberi di parco 2 Agosto, in collaborazione con una delegazione di Amnesty San Lazzaro (Foto di Elisabetta Bignami).

 

Luci Amnesty parco 2 Agosto per Patrick Zaki

 

Luci Amnesty piazza Bracci per Patrick Zaki

 

 

archiviato sotto: ,
Valuta questo sito