San Lazzaro resiliente - Scelte Forty

ultima modifica 06/03/2019 11:30
Il progetto partecipativo del Comune di San Lazzaro di Savena in difesa dell'ambiente
San Lazzaro resiliente - Scelte Forty

San Lazzaro resiliente - Scelte Forty

 

Il Comune di San Lazzaro di Savena, con il sostegno della Regione Emilia-Romagna, ha istituito il progetto "San Lazzaro Resiliente - Scelte forty" volto a definire nuove azioni che possano aiutarci a ridurre le emissioni climalteranti e ad adattare il territorio al cambiamento climatico. La finalità è quella di stimolare e facilitare la riflessione e la co-creazione di proposte, azioni e attività da inserire nel PAESC (Piano di Azione per l'Energia e il Clima).

Il percorso, che proseguirà fino a metà aprile, coinvolgerà le associazioni di categoria, le scuole – con la partecipazione del Consiglio Comunale dei Ragazzi - l'ITC Teatro, i centri sociali, le associazioni ambientaliste, i singoli cittadini e tutto il variegato mondo del volontariato e dell’associazionismo. 
Attraverso incontri, assemblee, gruppi di lavoro tematici e attività di formazione e sensibilizzazione, si arriverà dunque a una serie di proposte di interventi su temi come l’edilizia, la mobilità, l’efficientamento energetico, l’economia circolare, lo smaltimento dei rifiuti e le misure di adattamento del territorio rispetto ai cambiamenti climatici già in atto.

L'iniziativa partirà con un'assemblea plenaria prevista sabato 16 febbraio alle ore 9.15, presso la sala eventi della Mediateca, in via Caselle 22.

A seguire, saranno programmati tre incontri operativi, divisi in quattro gruppi di lavoro, che esploreranno di volta in volta diversi argomenti afferenti quattro (o più) macro temi relativi all'ambiente e alla sua sostenibilità, nei giorni:

  • mercoledì 6 marzo, ore 17.30
  • giovedì 14 marzo, ore 17.30
  • martedì 26 marzo, ore 17.30

Ogni partecipante potrà iscriversi indicando un gruppo come scelta preferenziale e un massimo di altri due gruppi come scelta alternativa. Il coordinamento del processo cercherà poi di comporre i gruppi in base alle preferenze espresse, garantendo al contempo una rappresentatività ampia e variegata per competenze, professioni, classe di età, genere, ecc.
Le richieste di iscrizione dovranno pervenire entro il 28 febbraio.

 

Iscriviti agli incontri

Terminati tutti gli incontri operativi sarà realizzata un'assemblea finale, prevista sabato 13 aprile 2019, con la restituzione del lavoro svolto e la presentazione del documento di proposta partecipata.

Nell'iniziativa si inseriranno anche il programma di “M’illumino di meno”, volto alla sensibilizzazione al risparmio energetico, previsto da venerdì 1 a sabato 2 marzo 2019 e le Camminate resilienti, organizzate il  10, 17 e 24 marzo.

Per maggiori informazioni circa il programma e le attività previste si veda la pagina dedicata.

Scarica la locandina 

Valuta questo sito