Strumenti personali

Sezioni

Voto domiciliare per elettori in dipendenza vitale da apparecchiature elettromedicali o affetti da gravissime infermità

ultima modifica 20/12/2019 13:17
Voto domiciliare per elettori  in dipendenza vitale  da apparecchiature elettromedicali o  affetti da gravissime infermità

Tessera elettorale

Gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile, anche con l'ausilio dei servizi di cui all'art. 29 L. 5 febbraio 1992, n. 104 ( del trasporto pubblico che il Comune organizza per facilitare gli elettori disabili il raggiungimento del seggio elettorale), e gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano, hanno la possibilità, su espressa richiesta di essere ammessi al voto nella loro dimora, se abitano in un Comune della Regione Emilia-Romagna.
Gli interessati dovranno far pervenire tra il 40° giorno ed il 20° giorno antecendente la data della votazione (tra il 17 dicembre 2019 e il 6 gennaio 2020 o comunque in tempo utile per poter valutare le esigenze ed organizzare il servizio ) al Sindaco del Comune nelle cui liste elettorali sono iscritti, la seguente documentazione:

- in carta libera attestante la volontà di esprimere il voto presso l´abitazione in cui dimorano, indicandone il completo indirizzo
- un certificato medico rilasciato dal funzionario medico, designato dai competenti organi della Azienda Sanitaria Locale, in data non anteriore al 12 dicembre 2019 (45° giorno antecedente la votazione), che attesti l'esistenza delle condizioni di infermità che rendono impossibile l'allontanamento dall'abitazione, ovvero delle condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali; il medesimo certificato potrà attestare anche l'eventuale necessità di un accompagnatore per l'esercizio del voto.
Il Sindaco, a conclusione della relativa istruttoria, rilascerà a ciascun elettore ammesso al voto a domicilio, un'attestazione dell'avvenuta inclusione negli appositi elenchi.
Il voto sarà raccolto, durante le ore in cui è aperta la votazione, dal presidente dell'ufficio elettorale di sezione nella cui circoscrizione è ricompresa la dimora espressamente indicata dall'elettore, con l'assistenza di uno degli scrutatori del seggio e del segretario.

La modulistica del voto a domicilio è scaricabile dal seguente link

 Per qualsiasi ulteriore chiarimento e informazione rivolgersi all' ufficio elettorale

telefono 051.6228155 - 051.6228154

FAX: 051.6228287

e-mail: elettorale@comune.sanlazzaro.bo.it

 

Valuta questo sito