Strumenti personali

Sezioni

Concessione della cittadinanza italiana

ultima modifica 20/05/2015 12:10

Descrizione del servizio

L'istanza devono essere inviate online attraverso il sito https://cittadinanza.dlci.interno.it/

Modalità di erogazione

La cittadinanza è concessa con Decreto del Presidente della Repubblica.

Requisiti del richiedente

La cittadinanza italiana può essere concessa:

  • allo straniero del quale il padre o la madre o uno degli ascendenti in linea retta di secondo grado sono stati cittadini per nascita, o che è nato nel territorio della Repubblica e, in entrambi i casi, vi risiede legalmente da almeno 3 anni, fatto salvo quanto previsto dall'art. 4 , comma 1, lettera c), della legge n. 91/92. (Tale articolo prevede che il cittadino straniero, del quale il padre o la madre o uno degli ascendenti in linea retta di 2° grado, sono stati cittadini per nascita, può divenire cittadino italiano se al raggiungimento della maggiore età, risiede legalmente da almeno due anni nel territorio italiano e dichiara, entro un anno dal raggiungimento, di volere acquistare la cittadinanza italiana).
  • allo straniero maggiorenne adottato da cittadino italiano che risiede legalmente nel territorio italiano da almeno 5 anni successivamente all'adozione.
  • allo straniero che ha prestato servizio, anche all'estero, per almeno 5 anni alle dipendenze dello Stato italiano.
  • al cittadino di uno Stato membro della Comunità Europea se risiede legalmente da almeno 4 anni nel territorio italiano.
  • all'apolide e al rifugiato politico che risiedono legalmente da almeno 5 anni nel territorio italiano.
  • allo straniero che risiede legalmente da almeno 10 anni nel territorio italiano.

 

vai ad inizio pagina ↑

Dove rivolgersi

Stato Civile

Municipio - piazza Bracci 1 Vedi info e orari
Telefono051 622 8222 Email@ Stato Civile Fax051 622 8287
Valuta questo sito