Poli per l'infanzia comunali

ultima modifica 08/01/2019 16:19

Poli scolastici

I Poli per l’infanzia danno la possibilità di accogliere nel medesimo plesso più strutture di educazione e di istruzione per i bambini fino a sei anni di età, nel quadro di uno stesso percorso educativo, in considerazione dell’età e nel rispetto dei tempi e degli stili di apprendimento di ciascuno. Da settembre 2019 i nidi e le scuole dell’infaniza comunali si riorganizzano in 2 poli per l’infanzia:

  • Polo per l’infanzia Di Vittorio: due sezioni di scuola ed una di nido
  • Polo per l’infanzia di via della Fornace: una sezione di infanzia e due sezioni di nido

Da settembre 2018 è già attivo il Polo per l’infanzia Falo’ a Castel De Britti.
I bambini grandi e piccoli - da 1 a 6 anni – possono vivere e sperimentare insieme una occasione formativa originale, emozioni potenti, tempi lenti per provare e riprovare, toccare e sentire, con tutto il corpo. Nei poli per l’infanzia possono condividere spazi e alcuni momenti educativi, più autonomia e possibilità di scelta. Luoghi buoni e sicuri, che suonano e profumano di casa, e allo stesso tempo sono differenti per tanti versi dalla propria casa.  I bambini apprendono e costruiscono saperi con più facilità e prontezza nel rapporto con i compagni, specialmente di età diverse.
Li accolgono gruppi educativi integrati, composti in ogni polo per l’infanzia da educatori, insegnanti e collaboratori, chiamati a pensare - e sognare – tutti i bambini con cui lavorano e convivono. Accanto, una regia pedagogica comunale.

Con un percorso differente per ognuno dei due poli per l’infanzia, gli attuali gruppi sezione di bambine/i saranno anno dopo anno aperti ad accogliere bambine/i di età eterogenea di 1/3 anni e di 3/6 anni, nel rispetto di alcune specificità come l’età ed i tempi individuali di crescita. Proprio per queste ragioni sia educative sia organizzative, talvolta i gruppi di bambini potranno essere rimodulati in modo che siano il più possibile bilanciati sia per differenti età sia per composizione di bambine e bambini.

L’accesso ai Poli per l’infanzia avviene tramite bando per le iscrizioni ai nidi d'infanzia e bando per le iscrizioni alla scuola dell'infanzia.

Per saperne di più

Approfondimento sui Poli per l'infanzia comunali

Valuta questo sito