Strumenti personali

Sezioni

Canone per occupazione di spazi e aree pubbliche - Cosap - IN AGGIORNAMENTO

ultima modifica 26/05/2020 16:42

La scadenza del pagamento è 30 settembre di ogni anno

Descrizione del servizio

Il Comune di San Lazzaro di Savena ha riconfermato anche per l'anno 2020 il pagamento del canone di occupazione suolo pubblico relativo ai passi carrai, reintrodotto dal 2011 con Delibera di Consiglio Comunale n. 8 del 22 febbraio 2011 e modificato con la Delibera di Consiglio Comunale n. 3 del 24 gennaio 2017.

Il canone è dovuto per tutte le occupazioni effettuate con passi carrai con opere e a raso con cartello.

Tariffe e riduzioni

In base a quanto previsto dalla delibera di Giunta Comunale n 232 del 18 dicembre 2019 il canone ordinario ammonta ad € 40 al metro lineare e frazioni, senza arrotondamenti, con un minimo di € 40 (ad es. a passo carraio di larghezza pari a 231 cm corrisponde un canone di € 92,40).

Sono previste riduzioni nei seguenti casi:

  • passo carraio di proprietà di attività imprenditoriale insediata in aree artigianali o produttive della Cicogna e di via Speranza - via Cà Ricchi (per l'elenco delle vie consultare l'allegato C del Regolamento Comunale per l'occupazione di aree e spazi pubblici);
  • passo carraio di proprietà di un unico nucleo familiare con un reddito ISEE inferiore a € 15.000,00 o da € 15.000,00 a € 20.000,00 qualora il reddito familiare sia derivante esclusivamente da lavoro dipendente e/o da pensione 
  • passo carraio di proprietà di aziende che usufruiscono di ammortizzatori sociali

 Nei casi sopraindicati il canone da corrispondere ammonta ad € 20,00 al metro lineare e frazioni, senza arrotondamenti, con un minimo di € 20,00

Modalità di pagamento

Il pagamento del canone può essere effettuato con le seguenti modalità:

  • con bollettino postale sul conto corrente postale n. 1021378730 intestato a Comune di San Lazzaro di Savena – Cosap Passi Carrai – Serv. Tesoreria. 
  • con bonfico bancario utilizzando il seguente IBAN: 

IT 95 J 07601 02400 001021378730

Scadenza

Il pagamento del canone per i passi carrai dovrà essere effettuato entro il 30 settembre di ogni anno

Sgravio

E' possibile presentare richiesta di sgravio se:

  • il passo carraio non è più di proprietà, se le dimensioni del passo carraio sono inferiori a quelle indicate nel bollettino
vai ad inizio pagina ↑

Presentazione della Domanda

Documenti da presentare

Per richiedere la riduzione o lo sgravio della tariffa relativa al canone per i passi carrai è necessario compilare l'apposita modulistica allegata alla presente scheda informativa.

Per la richiesta di autorizzazione all'apertura di passo carraio e per l'emissione del relativo cartello è possibile consultare l'apposita scheda informativa

Modalità di presentazione e di consegna

L'interessato può presentare la domanda con una delle seguenti modalità:

  • per posta raccomandata A/R, indirizzandola al Settore Giuridico Amministrativo della II area, Piazza Bracci n. 1, 40068, San Lazzaro di Savena 
  • via fax allo 051 622 8283 
  • via PEC all'indirizzo comune.sanlazzaro@cert.provincia.bo.it 
  • consegnandola direttamente agli sportelli dell'Ufficio per le Relazioni con il Pubblico (URP)

Per chiarimenti e informazioni

Per ulteriori chiarimenti e informazioni è possibile rivolgersi al Settore Suap, Servizio Amministrativo della II Area e Patrimonio:

  • contattando telefonicamente l'ufficio al recapito telefonico 051 622 8202: la consulenza telefonica è attiva nelle giornate dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 
  • nei giorni ed orari di apertura al pubblico: martedì dalle 9.00 alle 13.00 e giovedì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30 (nel periodo estivo e natalizio gli orari potrebbero subire variazioni, consultare il sito).

Referenti: Federica Cattoli - Maria Grazia Gualandi

vai ad inizio pagina ↑

Navigazione

Tasse e tributi

Dove rivolgersi

Riferimenti

Responsabile del procedimento

Anna Maria Tudisco
Valuta questo sito