PSC - Piano Strutturale Comunale

ultima modifica 17/01/2017 10:02

Logo PSCIn data 7 Aprile 2009, con deliberazione n. 27, il Consiglio Comunale di San Lazzaro di Savena ha approvato il Piano Strutturale Comunale (PSC), elaborato in forma associata con i Comuni appartenenti di Ozzano dell'Emilia e Castenaso. I PSC elaborati in forma associata sono volti a garantire uniformità e contemporaneità nei processi di formazione dei piani comunali attraverso lo svolgimento in collaborazione delle funzioni di pianificazione urbanistica.

Il PSC è lo strumento di pianificazione urbanistica generale predisposto dal Comune che:

  • riguarda tutto il territorio comunale;
  • delinea le scelte strategiche di sviluppo e tutela nonché le scelte strutturali di
  • assetto del territorio;
  • ha validità a tempo indeterminato.

Il PSC in particolare:

  • valuta la consistenza, la localizzazione e la vulnerabilità delle risorse naturali ed antropiche presenti nel territorio e ne indica le soglie di criticità;
  • definisce quali fabbisogni insediativi potranno essere soddisfatti dal Piano Operativo Comunale (POC), nel rispetto dei limiti stabiliti dal Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale (PTCP);
  • fissa i limiti e le condizioni di sostenibilità degli interventi e delle trasformazioni pianificabili;
  • individua le infrastrutture e le attrezzature di maggiore rilevanza, per dimensione e funzione, e definisce i criteri di massima per la loro localizzazione;
  • classifica il territorio comunale in urbanizzato, urbanizzabile e rurale;
  • individua gli ambiti del territorio comunale stabilendone gli obiettivi sociali, funzionali, ambientali e morfologici e i relativi requisiti prestazionali.

 

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________

Aggiornamento del 8 Settembre 2016:

Gli elaborati costitutivi del Quadro Conoscitivo ,  del PSC  (aggiornati con Determinazione di ARPAE n° DET_AMB_2016_3096 del 5/08/2016 di rilascio di autorizzazione unica che produce effetti di variante automatica agli strumenti Urbanistici ai sensi dell'Art.52 quater del DPR327/2001 relativa alla "Costruzione ed esercizio del metanodotto derivazione San Lazzaro-San Ruffillo, variante San Ruffillo" )  e della VALSAT sono consultabili e scaricabili in formato pdf ai seguenti link:

Valuta questo sito