ReGeneration

ultima modifica 10/05/2017 12:18

 Logo Unione Europea   urbact_439x200.jpg   Logo ReGeneration

This project received funding from the European Union’s programme URBACT III in accordance with the decision of the URBACT Monitoring Committee dated 5th October2016. 

Il Comune di San Lazzaro di Savena partecipa al programma europeo di cooperazione territoriale URBACT III. 

URBACT III è finanziato congiuntamente dall'Unione europea (attraverso il Fondo europeo di sviluppo regionale) e dagli Stati membri nell'ambito del periodo di programmazione 2014-2020.

URBACT III promuove lo scambio e l'apprendimento tra i paesi membri dell'UE perseguendo l'obiettivo dello sviluppo urbano sostenibile. Il programma permette alle città europee di lavorare insieme per condividere buone pratiche al fine di promuovere uno sviluppo sostenibile integrato e migliorare l’efficienza della politica regionale di coesione.

URBACT III si pone come canale di accesso al know-how più recente di tutte le città europee tramite un focus sul trasferimento pratico di esperienze. Esso permette lo scambio e l’esperienza tra amministratori, funzionari e stakeholders, contribuendo al miglioramento della programmazione degli approcci urbani integrati nelle città europee.

Far parte di una rete di URBACT consente di lavorare in sinergia con altre città europee sullo sviluppo di quelle politiche che costituiscono una priorità comune, siano esse connesse allo sviluppo economico, al rinnovamento urbano, all’edilizia abitativa, alla mobilità urbana, all'inclusione sociale o all'efficienza energetica. 

Il network ReGeneration, che vede il Comune di San Lazzaro di Savena quale città capofila, ha presentato una proposta progettuale finalizzata al cofinanziamento di un Implementation Network, ossia una rete transnazionale di città che condivideranno l’implementazione di politiche urbane innovative e integrate attraverso un approccio intergenerazionale.

Il tema

Il network ReGeneration è nato con la principale ambizione di sviluppare strategie di rigenerazione urbana che fondino tematiche ambientali e pianificatorie, quali la limitazione del consumo di suolo, con un forte approccio partecipativo.

Un elemento qualificante del progetto è il focus sulle giovani generazioni, quali principali beneficiari degli effetti delle attuali politiche di rigenerazione urbana e detentori di capacità di innovazione, energia creativa e visioni positive di cambiamento.   

Il nome stesso del progetto rimanda alla sfida che le sette città del network vogliono cogliere: studiare e creare un modello, ossia una strategia replicabile ed esportabile, che miri alla rigenerazione delle città concentrando l’attenzione sulla componente umana quale catalizzatore di competenze capaci di generare sia economia, che qualità urbana.

ReGeneration allude inoltre alla nascita di nuova stagione di politiche per lo sviluppo del territorio basato su modelli di management sperimentali.

Un tema trasversale a tutto il progetto è quello della ricerca di strumenti finanziari innovativi che garantiscano l’effettiva attuazione delle politiche di rigenerazione. 

Ogni partner del network vi partecipa attraverso un proprio progetto/caso studio da implementare.  Il caso studio del Comune di San Lazzaro di Savena per lo svolgimento dei lavori del network è costituito dal programma di rigenerazione urbana denominato “Campus KID”, una centralità urbana riqualificata che ospiterà funzioni sportive, scolastiche e culturali connesse da spazi verdi di qualità.

Periodo di svolgimento del progetto

Il network ReGeneration nell’ottobre 2016 è stato ammesso alla prima fase del programma; la stessa si è conclusa nell’aprile 2017 con la presentazione di una proposta progettuale da sviluppare in due anni (giugno 2017-giugno 2019).

Partners

Il network ReGeneration è composto da sette città europee con profili economici e sociali differenti, ma che credono nella loro diversità quale valore aggiunto alle attività di scambio:

 

Il 27 e 28 febbraio 2017 il Comune di San Lazzaro di Savena ha ospitato il primo transnational meeting del network ReGeneration.

Cartolina ReGeneration

 

Il meeting aveva come obiettivo la condivisione degli obiettivi del progetto e la presentazione delle best practices del Comune di San Lazzaro di Savena in materia di rigenerazione urbana senza consumo di suolo e partecipazione dei giovani alla vita di comunità.

Maggiori informazioni sono disponibili presso l’Ufficio Urbanistica del Comune e sul sito ReGeneration.

Seguiteci su Twitter: @r_urbact

Valuta questo sito