Orti urbani

ultima modifica 17/10/2019 09:31
Come richiedere un orto in via Bellaria, via Venezia, via Galletta o a Castel de' Britti

Descrizione del servizio

Le aree ortive sono lotti di terreno adibiti ad orti coltivabili, che il Comune assegna gratuitamente su richiesta dell’interessato.

Si tratta di modeste porzioni di terreno utilizzate senza scopo di lucro, i cui prodotti sono destinati al consumo familiare dell'assegnatario.

Le aree ortive sono ubicate nelle seguenti zone:

  • Castel de' Britti
  • via Bellaria (vicino Arci Bellaria)
  • via Venezia (fine via Rimembranze)
  • via Galletta (Mura San Carlo)
vai ad inizio pagina ↑

Presentazione della Domanda

Chi può presentarla

Hanno titolo per concorrere all'assegnazione i cittadini che:

  • sono residenti nel Comune di San Lazzaro di Savena; il requisito della residenza può essere derogato per i trasferimenti avvenuti successivamente all'assegnazione, qualora l'assegnatario dimostri che il trasferimento non impedisce la gestione dell'area ortiva
  • essere in grado di provvedere direttamente alla coltivazione dell'orto assegnato e non avere a disposizione un altro terreno da coltivare né pubblico né privato.

Non potrà essere assegnato più di un lotto per nucleo familiare.

Documenti da presentare

  • Modulo di richiesta di assegnazione di orto urbano
  • Copia del documento di riconoscimento (carta d'identità, patente, passaporto, ecc.)

Modalità di presentazione e di consegna

Per richiedere un'area ortiva è necessario compilare il modulo di richiesta, allegato alla presente scheda e disponibile anche presso:

Per assistenza alla compilazione del modulo è possibile rivolgersi al Settore Ambiente

Il modulo compilato può essere consegnato in uno dei seguenti modi:

Costi a carico del cittadino e modalità di pagamento

Nessun costo

Scadenza per la presentazione

La richiesta di assegnazione di un orto urbano può essere presentata in qualsiasi momento

vai ad inizio pagina ↑

Risposta

Modalità

Coloro che hanno concorso all'assegnazione verranno inseriti nella graduatoria dell'area ortiva indicata al momento della richiesta, sulla base dell'ordine cronologico di presentazione.

Agli assegnatari verrà data comunicazione dell'assegnazione delle aree ortive e contestualmente verrà loro consegnata copia del regolamento comunale che ne disciplina l'assegnazione e la gestione.

Ciascun assegnatario firmerà apposita dichiarazione per avvenuta consegna e presa visione del regolamento presso gli uffici del Settore Ambiente.

La mancata sottoscrizione di tale dichiarazione equivarrà a rinuncia all'assegnazione.

vai ad inizio pagina ↑

Rinuncia

Gli assegnatari possono rinunciare in qualunque momento alla gestione dell'orto presentando l'apposito modulo di rinuncia in uno dei seguenti modi:

vai ad inizio pagina ↑

Dove rivolgersi

Settore Ambiente

Municipio - piazza Bracci 1 Vedi info e orari
Telefono051 622 8011 Responsabile del Settore, Sportello Energia, Amianto, Cave, Inquinamenti - 8163 Autorizzazioni verde privato, scarichi, fognature - 8032 Orti urbani, Rifiuti, Animali infestanti - 8266 Verde pubblico, giochi Email@ Settore Ambiente Fax051 622 8283

Riferimenti

Responsabile del procedimento

Lorenzo Feltrin

Funzionario sostituto
ai sensi della L. 241/'90

Anna Maria Tudisco
Valuta questo sito