Strumenti personali

Sezioni

Procedura per rilascio patente gas tossici a cittadini privati

ultima modifica 29/05/2019 14:18

Pubblicato il bando per la revisione delle patenti di abilitazione all’uso dei gas tossici, rilasciate o revisionate nel periodo 1° gennaio - 31 dicembre 2014.

Descrizione del servizio

 

Rilascio

Nel periodo aprile-maggio e ottobre-novembre di ogni anno si tengono, presso l’Azienda USL di via Gramsci, 12 a Bologna, due sessioni di esami per l'abilitazione all'uso dei gas tossici e conseguente  rilascio della patente.

Modalità di partecipazione agli esami

Gli interessati devono presentare domanda al Comune che provvederà a trasmetterla all'Azienda Usl di Bologna. I candidati ammessi saranno informati tempestivamente del giorno in cui dovranno sostenere l'esame, che avrà luogo presso il Servizio Igiene Pubblica Azienda U.S.L. di Bologna, in via Gramsci n. 12.

Gli esami verteranno sul gas o sui gas per i quali viene richiesta l'abilitazione e constano di prove pratiche e di prove orali.

Le prove pratiche hanno per oggetto:

a) la tecnica per le varie manipolazioni connesse con la conservazione e la custodia, nonché con il trasporto di ciascun gas tossico per i quale viene richiesta l'abilitazione;

b) la tecnica per le varie manipolazioni connesse con la utilizzazione dei gas tossici di cui alla precedente lettera a);

c) l'impiego delle maschere ed apparecchi contro i gas.

Le prove orali riguardano:

a) le nozioni elementari sulla preparazione ed utilizzazione industriale del gas, sulle sorgenti di intossicazione durante la fabbricazione e durante l'utilizzazione del gas stesso; sull'azione tossica di questo, sui modi di rivelarne la presenza, sulle norme cautelative in generale e sui soccorsi d'urgenza;

b) la conoscenza del regolamento sull'impiego dei gas tossici, approvato con R.D. 9-1-1927 n. 147, ed in particolare del titolo

Revisione

La patente di abilitazione all'impiego dei gas tossici va revisionata ogni 5 anni

La mancata revisione della patente ne comporta automaticamente la decadenza e il divieto di impiegare gas tossici al titolare della medesima.

La revisione viene disposta con apposito decreto del Ministro della Sanità, pubblicizzato con avviso del Sindaco, che specifica anche tutta la documentazione da produrre

Restituzione

I titolari che intendono rinunciare alla patente devono presentare una dichiarazione restituendo la patente, che non può essere trattenuta in nessun caso dall'interessato

vai ad inizio pagina ↑

Presentazione della Domanda

Requisiti del richiedente

Essere residenti nel Comune di San Lazzaro di Savena e avere compiuto 18 anni.

Documenti da presentare

Modulo di domanda, pubblicata in allegato alla presente scheda, in marca da bollo da € 16

Nella domanda deve essere esplicitato l'avvenuto compimento degli studi obbligatori con indicazione del luogo e della data del rilascio del diploma o della licenza e del gas o dei gas oggetto d'esame.

Alla domanda vanno allegate due fotografie formato tessera uguali e recenti e firmate dall'interessato,  una foto deve essere autenticata in carta libera.

Modalità di presentazione e di consegna

La documentazione può essere presentata con le seguenti modalità:

  • presso l'URP del Comune, piazza Bracci n. 1, aperto lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8 alle 12,30 - martedì dalle 8 alle 13 e giovedì dalle 8 alle 13 e dalle 14,30 alle 18.
  • tramite raccomandata AR indirizzata a : Comune di San Lazzaro - SUAP- Piazza Bracci n. 1 - 40068 San Lazzaro di Savena

Costi a carico del cittadino e modalità di pagamento

2 marche da bollo da 16 euro

Scadenza per la presentazione

Le domande vanno presentate entro il 15 marzo per la sessione d'esami primaverile

Entro il 15 settembre per la sessione d'esami autunnale.

Le domande incomplete o pervenute oltre i termini non saranno accettate.

vai ad inizio pagina ↑

Risposta

Modalità

L’attività consultiva e di valutazione tecnica è effettuata dal Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda USL di Bologna con sede in via Gramsci 12 - 40121 Bologna, che comunicherà al comune la data prevista per l'esame.

 

 

vai ad inizio pagina ↑

Dove rivolgersi

Riferimenti

Responsabile del procedimento

Anna Maria Tudisco

Funzionario sostituto
ai sensi della L. 241/'90

Andrea Raffini
Valuta questo sito