Tesserini per la caccia

ultima modifica 24/09/2020 12:28

 

Ai fini del rilascio del tesserino di caccia, è stato stabilito con circolare del miinistero dell' Interno, che le licenze di caccia scadute tra il 31 gennaio e il 31 luglio 2020,  sono prorogate sono al 13 gennaio 2021.

Descrizione del servizio

Il tesserino regionale per la caccia consente l'esercizio dell'attività venatoria sul territorio nazionale all'interno dei territori di caccia ai quali il cacciatore è iscritto e sulla base della tipologia di caccia praticata.

Tipologie di caccia

  • caccia vagante in zona alpi (di tipo A)
  • caccia da appostamento fisso con uso di richiami vivi (di tipo B)
  • caccia negli Ambiti territoriali di competenza - ATC (di tipo C)
  • caccia in azienda venatoria (di tipo AV).

Il tesserino di caccia deve essere richiesto al Comune di residenza.

I cittadini stranieri o italiani residenti all’estero devono farne richiesta alla Provincia.  Il tesserino di caccia viene rilasciato a vista previa compilazione della dichiarazione relativa al possesso dei requisiti e restituzione del precedente tesserino.

Importante: il tesserino deve essere restituito al termine dell’esercizio dell’attività venatoria e comunque entro il 31 marzo (causa emergenza sanitaria la scadenza è stata prorogata al 22 maggio 2020). In caso di mancata restituzione o di restituzione di tesserino non integro o contraffatto, al cacciatore non potrà essere rilasciato un nuovo tesserino a meno che venga prodotta apposita denuncia di avvenuto smarrimento o deterioramento. 

 Periodo di rilascio dei tesserini

 I tesserini possono essere ritirati indicativamente da aprile/maggio a marzo (le date vengono fissate di anno in anno dalla Provincia).

vai ad inizio pagina ↑

Presentazione della Domanda

Requisiti del richiedente

Il tesserino può essere richiesto dal cittadino in possesso dei seguenti requisiti:

  • residenza nel Comune di San Lazzaro di Savena
  • possesso della licenza di porto d'armi per uso caccia in corso di validità
  • versamento della tassa di concessione governativa per porto di fucile
  • versamento delle quote assicurative per la responsabilità civile verso terzi

Se l’attività di caccia è svolta negli Atc della Regione Emilia Romgna è necessario che il cacciatore abbia provveduto ai seguenti versamenti:

  • versamento della tassa di concessione regionale  per l’abilitazione all’esercizio venatorio per la stagione in corso versamento della quota di iscrizione agli ATC/CA

Modalità di presentazione e di consegna

Il cittadino deve dichiarare il possesso dei requisiti di cui sopra utilizzando l’apposito modulo scaricabile dalla presente scheda informativa e disponibile presso l’Ufficio per le Relazioni con il Pubblico .

Costi a carico del cittadino e modalità di pagamento

Il rilascio del tesserino di caccia non ha alcun costo.

Scadenza per la presentazione

Il tesserino di caccia ha validità annuale.

Importante: la scadenza per la riconsegna dei tesserini di caccia fissata al 31 marzo è stata prorogata al 22 maggio come da nota esplicativa della Regione Emilia Romagna allegata emanata in conseguenza dell'emergenza sanitaria da coronavirus

vai ad inizio pagina ↑

Risposta

Modalità

 Il tesserino di caccia viene rilasciato a vista previa compilazione della dichiarazione relativa al possesso dei requisiti e restituzione del precedente tesserino entro il 31 marzo.

 

vai ad inizio pagina ↑

Dove rivolgersi

Telefono051 622 8174 Email@ Urp - Sportello per il cittadino Fax051 622 8283

Riferimenti

Responsabile del procedimento

Rosario Paladino

Funzionario sostituto
ai sensi della L. 241/'90

Beatrice Bonaccurso
Valuta questo sito