Strumenti personali

Sezioni

Assegnazione di aree per la promozione delle imprese del territorio

ultima modifica 10/11/2015 16:25

Descrizione del servizio

Con Delibera di Giunta Comunale n. 5 del 22 gennaio 2015 l'Amministrazione Comunale ha individuato in via sperimentale tre aree di sosta da destinare, nelle giornate del sabato mattina, alle imprese con sede o unità locale nel Comune di San Lazzaro di Savena, per dare alle imprese l'opportunità di provuovere i propri prodotti.

Le tre postazioni saranno dislocate in via San Lazzaro, lato chiesa, nei pressi di piazza Bracci.

vai ad inizio pagina ↑

Presentazione della Domanda

Chi può presentarla

Possono presentare la richiesta le imprese, le associazioni culturali, i titolari di attività economiche con unità locale nel territorio di San Lazzaro.

Documenti da presentare

richiesta  di occupazione di suolo pubblico per promozione

Modalità di presentazione e di consegna

Il modulo per la richiesta è disponibile, oltre che in allegato alla presente scheda, presso l 'Ufficio per le Relazioni con il Pubblico (Urp) del Comune.

La domanda può essere presentata con una delle seguenti modalità:

  • consegnandola direttamente agli sportelli dell'Ufficio per le Relazioni con il Pubblico (URP) negli orari di apertura ;
  •  per posta, con raccomandata a.r., al SUAP - Sportello Unico per le Attività Produttive, Comune di San Lazzaro di Savena, Piazza Bracci, 1 - 40068 San Lazzaro di Savena (Bo)
  • via fax al n. 0516228283
  •  tramite PEC all'indirizzo: comune.sanlazzaro@cert.provincia.bo.it

Costi a carico del cittadino e modalità di pagamento

due marche da bollo da € 16,00 ciascuna;

pagamento del canone di occupazione suolo pubblico pari ad € 11 a giornata.

Il canone  deve essere pagato tramite bollettino postale sul conto corrente n. 416404 intestato a Comune di San Lazzaro di Savena,  Servizio Tesoreria.

Scadenza per la presentazione

La richiesta deve essere presentata almeno 15 giorni prima della data prescelta.

vai ad inizio pagina ↑

Risposta

Tempi

Le postazioni concesse saranno ad uso esclusivo delle imprese richiedenti per un massimo di quattro sabati consecutivi.

Modalità

Le aree verranno assegnate in base all'ordine cronologico di presentazione al protocollo e fino ad esaurimento delle stesse

vai ad inizio pagina ↑

Dove rivolgersi

Riferimenti

Responsabile del procedimento

Gianni Orlandini

Funzionario sostituto
ai sensi della L. 241/'90

claudio.busi
Valuta questo sito