Strumenti personali

Sezioni

Comunicazione di esposizione e/o installazione mezzi pubblicitari

ultima modifica 15/01/2019 14:34

Descrizione del servizio

La comunicazione è sufficiente nei casi in cui il cittadino intenda esporre mezzi pubblicitari "minori", quali: 

vetrofanie targhe professionali o di esercizio targhe pubblicitarie tende recanti pubblicità stendardi o locandine per la promozione di spettacoli e manifestazioni o per il lancio di iniziative commerciali.

Per l'esposizione è necessario rispettare i requisiti previsti dall'art. 15 del "Regolamento Comunale per la collocazione di insegne di esercizio, cartelli e altri mezzi pubblicitari del Comune di San Lazzaro di Savena" approvato con Delibera di Consiglio n. 30 del 21/04/2009

vai ad inizio pagina ↑

Presentazione della Domanda

Requisiti del richiedente

Avere titolo (proprietario, usufruttuario, conduttore con delega scritta del proprietario, ecc.) a intervenire sull'immobile ove si intende collocare l'insegna o altro mezzo pubblicitario.

Documenti da presentare

  • bozzetto dimensionato ed in scala adeguata del manufatto e del messaggio pubblicitario da esporre (in duplice copia, entrambe a colori): documentazione obbligatoria
  • planimetria territoriale (scala 1:5.000 ovvero scala 1:10.000) con inquadramento della posizione in cui l'impianto si trova o deve essere collocato (in duplice copia). La planimetria può essere consultata e stampata dal  SIT (Sistema Informativo Territoriale) - documentazione obbligatoria
  •  planimetria di dettaglio (scala 1:200 ovvero scala 1:500) con individuazione delle distanze tra la posizione in cui l'impianto si trova o deve essere collocato e segnali di pericolo e/o prescrizione, semafori, intersezioni, altri mezzi pubblicitari e segnali di indicazione (in duplice copia). La planimetria può essere consultata e stampata dal  SIT (Sistema Informativo Territoriale) - documentazione obbligatoria
  • per locandine, stendardi e tende stralcio dalle tavole di zonizzazione in scala 1:2000 del PRG o di altro strumento urbanistico comunale vigente (obbligatoria per le verifiche relative alla presenza di vincoli urbanistici ed al rispetto delle prescrizioni inerenti a tali vincoli, scaricabile dal sito internet del Comune di San Lazzaro di Savena). La planimetria può essere consultata e stampata dal  SIT (Sistema Informativo Territoriale)
  • documentazione fotografica dello stato di fatto dei luoghi ove il mezzo pubblicitario deve essere collocato (in duplice copia, entrambe a colori): documentazione obbligatoria
  • nulla osta della proprietà  ovvero dell'amministratore o dell'assemblea condominiale (nel caso in cui il manufatto sia da collocarsi su immobile di proprietà diversa dal richiedente ovvero su proprietà  non esclusiva o condominiale, fatto salvo quanto previsto dal Codice Civile) estremi catastali (foglio e particella) dell'immobile sul quale si intende collocare l'insegna o altro mezzo pubblicitario eventuale nulla osta dell'ente proprietario della strada dalla quale risulta visibile l'insegna o altro mezzo pubblicitario (nei casi in cui si tratti di ente diverso dal Comune di San Lazzaro di Savena  si vedano comunque : INFORMAZIONI UTILI ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA)  

Modalità di presentazione e di consegna

Il cittadino deve darne comunicazione al Servizio Edilizia Privata utilizzando l'apposito modello, scaricabile dalla presente scheda o disponibile presso l'URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico).

L'interessato può presentare domanda in uno dei seguenti modi:

  • per posta raccomandata A/R, indirizzandola al Suap, P.zza Bracci n. 1, 40068, San Lazzaro di Savena (Bo)
  • per posta elettronica certificata a comune.sanlazzaro@cert.provincia.bo.it
  • via fax al numero 051/6228283

In caso di invio per posta o tramite altra persona è necessario allegare la copia del documento di identità  del sottoscrittore.

Se la domanda viene consegnata direttamente allo sportello, si consiglia di presentarla già  firmata con allegata copia del documento di identità , per ridurre l' attesa presso lo sportello.

In alternativa la domanda va firmata dal dichiarante al momento della presentazione

Costi a carico del cittadino e modalità di pagamento

Per il versamento dell'imposta sulla pubblicità, nei casi previsti dal D.Lgs. 15 novembre 1993 n. 507 e dalla Delibera di Giunta n. 26 del 27/02/2007 , rivolgersi agli uffici di Ica Srl (Imposte Comunali Affini) di San Lazzaro di Savena, via Emilia 168, tel. 051/6259813.

Scadenza per la presentazione

3 anni dalla comunicazione

Per il rinnovo è necessario ripresentare la comunicazione utilizzando il modulo allegato alla presente scheda

vai ad inizio pagina ↑

Risposta

Tempi

Non è previsto il rilascio di alcun provvedimento autorizzativo.

E' possibile esporre l'insegna se entro 30 gg. dalla presentazione del modulo non si ricevono comunicazioni dal settore competente.

Modalità

L' Amministrazione comunale ha a disposizione 30 giorni per chiedere chiarimenti e/o documentazioni integrative ovvero per negare il proprio consenso al richiedente;

decorso tale termine temporale senza che alcuna comunicazione sia giunta al richiedente, la collocazione si intende assentita e può effettivamente avere luogo.

vai ad inizio pagina ↑

Dove rivolgersi

Riferimenti

Responsabile del procedimento

Gianni Orlandini

Funzionario sostituto
ai sensi della L. 241/'90

Anna Maria Tudisco
Valuta questo sito