Agricoltura sociale

ultima modifica 03/05/2016 13:16
Agevolazioni fiscali per la messa a disposizione di terreni per finalità sociali

Art. 18 Esenzioni e agevolazioni in materia di canoni e tributi locali

Comma 1: Alcune attività svolte nell'ambito dei patti di collaborazione di cui all'articolo 5 della presente carta potranno essere considerate di particolare interesse pubblico agli effetti delle agevolazioni previste dal regolamento comunale per l'occupazione di suolo pubblico e per l'applicazione del relativo canone

 

Sempre nel bilancio 2015, per la prima volta trova ospitalità un’agevolazione fiscale consistente nell’applicazione dell’aliquota minima (ovvero nella rinuncia da parte dell’Ente alla quota IMU dovuta) per i terreni agricoli soggetti a pagamento IMU, in caso di sottoscrizione di patti di collaborazione con il Comune, a fronte di progetti aventi finalità sociale.

Un primo importante passo per creare le basi per progettualità legate a nuove forme di agricoltura sociale.

Valuta questo sito