Planetario

ultima modifica 21/11/2019 16:28
Dal 12 al 19 dicembre , nel Cortile del Palazzo comunale

Banner La Luce della Notte


Il Planetario è un simulatore del cielo che utilizza una grafica digitale computerizzata per proiettare in full dome contenuti astronomici. I visitatori entreranno in una cupola e, grazie ad una base dati del cielo costruita sulle osservazioni dei maggiori telescopi da Terra e dallo spazio, sorvoleranno Sole, pianeti, la Luna e non solo... Grazie alla varietà di spettacoli proposti e alle spiegazioni di un divulgatore scientifico, si potranno osservare da vicino spettacolari dettagli tridimensionali, avvicinarsi a galassie lontane, andare virtualmente a “zonzo” per il cosmo e viaggiare nel tempo fino al Big Bang.

 

Gli spettacoli nel Planetario

 

👑 Piccolo principe 👑

(dai 3 ai 6 anni | durata 30')

Il Piccolo Principe è in difficoltà, è arrivato sulla Terra e non capisce cosa succede con il passare delle ore e intorno a sé. Quello che accade sul nostro pianeta è molto diverso da quello che succede sul suo piccolo asteroide. Da dove viene il Piccolo Principe? Ci sono altri mondi? E come sono fatti? Aiutiamolo a trovare la sua casa, esplorando il nostro mondo e gli altri pianeti. Ne scopriremo tanti e anche molto bizzarri. Ma cosa deve avere un pianeta per permettere al Piccolo Principe di poterlo visitare?

 

🌙🚀 Luna, il grande balzo 🚀🌙

(dai 6 anni in su | durata 45')

Gli spettatori rivivranno, attraverso suoni e immagini, originali o creati al computer, la missione Apollo 11, dalla partenza del Saturn V fino allo sbarco sulla Luna. Da qui, dal mare della Tranquillità, andranno alla scoperta del satellite. Come è nato? Come avvengono le eclissi? Come si formano i crateri e le macchie scure che chiamiamo mari? E ancora, quali sono gli effetti che derivano dall’interazione fra il pianeta Terra e il nostro satellite? La Luna ha ancora un’importanza strategica per il futuro della ricerca nello spazio, per esempio per la conquista di mondi nuovi, come Marte?

 

⭐️Siamo figli delle stelle⭐️

(dai 6 anni in su | durata 45')

 Come siamo arrivati all'Universo chimicamente ricco e complesso in cui viviamo, a partire da una semplice mistura di idrogeno ed elio prodotti nei primi tre minuti dopo il Big Bang? Come e quando sono apparsi gli elementi in un Universo in rapida espansione? Che ruolo hanno avuto - e tuttora hanno - le stelle nel sintetizzare gli elementi più complessi che compongono il mondo in cui viviamo, quali il carbonio, l'azoto, l'ossigeno e il ferro? In una notte tersa e priva di Luna, lontani dalle luci della città, partiremo dall'osservazione di una volta celeste trapuntata da migliaia di astri. Tra questi, il Sole: la nostra stella. Ci tufferemo al suo interno, fino a raggiungerne il nucleo. E qui troveremo un luogo caotico e violento, dove particelle atomiche e subatomiche si urtano, si deviano, si fondono e si scindono senza sosta alcuna; scopriremo che proprio in questa fucina, cuore pulsante di ogni stella nel cielo, nel corso dell'intero ciclo vitale, ma soprattutto nelle fasi finali di novae e supernovae, vengono prodotti gli oltre 100 elementi oggi noti e di cui noi stessi siamo composti.

 

Orario

giovedì 12, venerdì 13, lunedì 16, mercoledì 18, giovedì 19
ore 17.30 e 18.30

sabato 14
ore 16.30 - 17.30 - 18.30

domenica 15, martedì 17
ore 10 - 11 - 15 - 16 - 17 - 18

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria:
tel.: 370.3155954 (orario: dalle 10 alle 13, dalle 17 alle 18)
whatsapp: 370.3155954
email: eventi@sofosdivulgazionedellescienze.it
Internet: www.oas.inaf.it/events/la-luce-della-notte-planetario/
www.sofosdivulgazionedellescienze.it
Il calendario degli spettacoli verrà pubblicato su questi due siti.

Valuta questo sito