Salta al contenuto
Pillole - Raccolta e abbandono dei rifiuti

I cassonetti e le campane vengono vuotati secondo filiere diversificate: carta, vetro, plastica, organico e rifiuti indifferenziati. Si tratta di un servizio realizzato spesso con mezzi mono-operatore. Gli addetti non possono scendere dal mezzo per raccogliere i rifiuti abbandonati fuori dai contenitori ma solo, eventualmente, per agganciare le campane.

Per il recupero dei rifiuti abbandonati a terra (che vengono individuati dagli addetti agli svuotamenti, dai tecnici Hera e del Comune, dagli agenti di Polizia Municipale, dalle Guardie Ecologiche Volontarie o segnalati dai cittadini) sono attivi servizi espressamente dedicati. Spesso, però, i rifiuti abbandonati appartengono a diverse tipologie, ognuna di queste soggetta ad interventi specifici.

Ad esempio chi raccoglie il cartone non raccoglie il vetro. Può capitare, quindi, che per la pulizia a terra i tempi di intervento risultino lunghi, soprattutto se sono stati abbandonati rifiuti speciali.

Nonostante siano attivi numerosi servizi per il ritiro dei vari rifiuti a domicilio (anche su chiamata), il problema dell’abbandono è frequente, sia presso i cassonetti ma anche in aree extraurbane per questo a volte il recupero risulta difficoltoso, non solo a causa della tipologia del rifiuto, ma anche in relazione all’individuazione e all’accesso ai luoghi.

A  seguito della chiusura della Stazione Ecologica sono stati attivati diversi servizi aggiuntivi.

Ma tutto questo non basta. Il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti è un’azione che denota solo maleducazione e inciviltà. Per questo sono state installate numerose telecamere che consentono alla Polizia Municipale di individuare i responsabili e di sanzionarli.

Si ricorda che l’abbandono o l’errato conferimento dei rifiuti sono sanzionati secondo il regolamento Atersir

FAQ

Perché hanno vuotato i cassonetti ma non hanno raccolto i rifiuti abbandonati attorno?
Lo svuotamento dei cassonetti e delle campane è un servizio realizzato spesso con mezzi mono-operatore. Gli addetti non possono scendere dal mezzo per raccogliere i rifiuti abbandonati fuori dai contenitori ma solo, eventualmente, per agganciare le campane.

Perché hanno raccolto solo una parte dei rifiuti abbandonati fuori dai cassonetti?
Spesso i rifiuti abbandonati appartengono a diverse tipologie, ognuna di queste soggetta ad interventi specifici.
Ad esempio chi raccoglie il cartone non raccoglie il vetro. Può capitare, quindi, che per la pulizia a terra i tempi di intervento risultino lunghi, soprattutto se sono stati abbandonati rifiuti speciali.


I cassonetti puzzano, quando vengono lavati?
I cassonetti vengono igienizzati periodicamente (d’estate molto di frequente, mentre il servizio è sospeso in inverno) con appositi trattamenti enzimatici che svolgono un’azione battericida a seguito della quale gli odori vengono eliminati.

I cassonetti vengono lavati solo esternamente una volta all’anno.

Perché non sono passati a vuotare i cassonetti / le campane? È saltato un giro?
Può capitare che i cassonetti non vengano svuotati a causa di guasti meccanici (al mezzo o al contenitore), auto parcheggiate male o rifiuti abbandonati addosso e attorno al cassonetto in modo da non consentire al mezzo di avvicinarsi. I mancati svuotamenti vengono comunicati dagli operatori ai tecnici di Hera, così da poter essere recuperati nel più breve tempo possibile.

Il cassonetto / il pedale si è rotto chi se ne occupa?
I contenitori sono monitorati costantemente. Tuttavia può capitare che alcuni guasti o piccoli malfunzionamenti possano sfuggire ai controlli. In questo caso si può fare la segnalazione al numero verde di Hera da fisso 800999500 da cellulare 199199500 oppure all’URP 0516228174

Ultimo aggiornamento

22-09-2022 15:09

Contenuti correlati

Questa pagina ti è stata utile?