Salta al contenuto

Accordi Operativi relativi al periodo transitorio della Legge Regionale 24/2017

Gli Accordi Operativi – AO sono i principali strumenti urbanistici attuativi degli interventi di riuso e rigenerazione del territorio urbanizzato e di nuova urbanizzazione previsti dal Piano Urbanistico Generale – PUG.

A chi si rivolge

Chi può presentare

La proposta di Accordo Operativo può essere presentata dai proprietari, o loro delegati, di aree ed immobili per i quali, a seguito di specifico avviso pubblico comunale, sia stata presentata una manifestazione di Interessi ai sensi dell’art. 4 della LR 24/2017 valutata positivamente con deliberazione del Consiglio Comunale.

Accedere al servizio

Come si fa

La proposta di Accordo Operativo dovrà essere consegnata telematicamente all’indirizzo di posta elettronica certificata del Comune comune.sanlazzaro@cert.provincia.bo.it

Cosa serve

  • modulo di trasmissione della proposta di Accordo Operativo

- modello 1 per proposte inerenti un unico comparto

- modello 2 per proposte articolate in sub-comparti, corredato da rispettive dichiarazioni specifiche (modello 2.1)

La proposta di Accordo Operativo dovrà essere completa di tutta la documentazione parte integrante dell’Accordo stesso.

Tutta la documentazione dovrà essere presentata e sottoscritta in formato digitale preferibilmente PDF/A.

A ciascun file dovrà essere assegnato un nome breve, senza utilizzo di caratteri speciali ed esplicativo dei contenuti del documento.

Al fine di semplificare tutti gli adempimenti procedurali relativi all’Accordo si chiede di limitare il numero degli elaborati a quelli strettamente necessari per una rappresentazione esaustiva e sintetica dei contenuti, evitandone duplicazioni.

In particolare si chiede di organizzare la trasmissione degli elaborati relativi al progetto urbano secondo l’ordine individuato nel documento contenuti del progetto urbano

Potrà essere eventualmente richiesta dall’ufficio copia cartacea di cortesia degli elaborati al fine di agevolare l’istruttoria.

In seguito alla stipula dell’Accordo Operativo verrà richiesta inoltre una Cartella denominata Dati geografici, con i contenuti dello strumento in formato vettoriale (shapefile), secondo quanto definito al punto 4 della DGR 2134/2019.

Costi e vincoli

Costi

Diritti di segreteria pari a € 1.000,00 per proposte inerenti un unico comparto, e pari a € 500 per ciascun sub-comparto per proposte articolate in sub-comparti, da corrispondere con una delle seguenti modalità:

- tramite pagamento online mediante il Portale PagoPa del Comune di San Lazzaro di Savena

Tempi e scadenze

Il termine per la presentazione delle proposte di Accordo Operativo relative al periodo transitorio della LR 24/2017, indicato nella delibera di Consiglio Comunale n. 42 del 23/12/2019  in 8 mesi dalla data della delibera di indirizzi, ovvero entro e non oltre il 23/08/2020, è stato prorogato per effetto della sospensione eccezionale dei termini dei procedimenti amministrativi ai sensi del DL 18 del 17/03/2020, art. 103 e DL 23 del 08/04/2020, art. 37 fino al 16 novembre 2020. L'amministrazione comunale, con Delibera di Giunta n. 179 del 04/11/2020, ha concesso un'ulteriore proroga fino al 15/12/2020.

Tempi

L’iter amministrativo finalizzato a pervenire alla stipula dell’Accordo Operativo è descritto all'art. 38 della LR 24/2017.

Si precisa che a seguito della presentazione di una proposta di Accordo, in caso di richiesta di integrazioni effettuata al fine di poter avviare il procedimento, la documentazione dovrà essere trasmessa entro 60 giorni dal ricevimento della relativa comunicazione.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

13-12-2021 12:12

Questa pagina ti è stata utile?